BLOG

3 minuti di lettura (637 parole)

I doni dello Spirito Santo: Il Timore di Dio

Nella seconda fase di questo viaggio alla scoperta dello Spirito Santo iniziamo a conoscere i suoi doni 

Nei due flash precedenti abbiamo cercato di conoscere un po' meglio lo Spirito Santo, il Gigante Invisibile e come agisce su di noi personalmente e sulla coppia di sposi.

Oggi iniziamo la seconda fase di questo viaggio e cominciamo a capire come lavora lo Spirito Santo andando alla scoperta dei suoi doni.

Ne parla per primo il Profeta Isaia al capitolo 11, presentando i doni che lo Spirito concederà al Messia. A questo passo biblico fa riferimento il Vescovo quando durante la cerimonia della Cresima, stende le mani sui cresimandi e fa un elenco dei sette doni dello Spirito Santo, partendo dal più grande, la Sapienza a cui fanno seguito l'Intelletto, la Scienza, la Fortezza, il Consiglio, la Pietà e il Timore di Dio. 

Il Principio della sapienza è il Timore di Dio

Il nostro viaggio parte proprio dall'ultimo, dal Timore di Dio, perché come si legge nella Siracide al capitolo 1 versetto 14, Il principio della sapienza è il timore di Dio.

Potremmo quindi affermare che quando lo Spirito Santo entra nel nostro cuore, ci regala la paura. Eppure noi eravamo convinti che lo Spirito Santo ci liberasse dalle nostre paure, e invece la Parola ci dice che possiamo arrivare alla sapienza solo se partiamo dalla paura.

Ma cosa è il Timore di Dio? Cosa vuol dire avere paura di Dio?

In realtà ci sono due tipi di paura. C'è una paura oggettiva che incute rispetto. Dio va amato e rispettato, come Padre e Creatore. C'è poi una paura soggettiva, il timore che ci viene regalato da Lui, opposto alle tante, troppe inutili paure che ci regala il mondo.

La frase precedente andrebbe dunque riscritta in questi termini: quando lo Spirito Santo entra nel nostro cuore, ci regala le paure giuste.

Esistono infatti paure che sono solo distruttive, o che tendono ad esserlo, a chiuderci, a umiliarci, ed esistono poi le paure buone per cui certi dolori, certi errori, certe situazioni che abbiamo vissuto, subito, o inflitto ad altri, ci hanno regalato delle Sante Paure. Volete sapere qual è la vera paura, la saggia paura? La paura di non amare veramente! 

Le Sagge Paure

Quante paure abbiamo avuto nella nostra vita, quante ne abbiamo ora, proprio mentre stiamo leggendo queste parole, ma fino a quando non inizieremo ad avere paura di non amare veramente, non vinceremo tutte le altre.

Una saggia paura è la paura di non essere il marito o la moglie che dovresti essere, la paura di crescere male tuo figlio, di non prenderti cura nel modo giusto dei tuoi genitori. Questo è il timore di Dio, te lo regala Dio, è il senso dell'importanza delle cose, è lo Spirito Santo ci aiuta a capire quali sono le cose che contano nella nostra vita e quali quelle di cui possiamo fare tranquillamente a meno. Il timore giusto.

Quando riusciamo a capire cosa conta veramente, allora avremo il santo Timore di Dio, inizieremo a dare più importanza a certe cose e sempre meno importanza ad altre.

Quando inizieremo per esempio a dare meno importanza al nostro look, alla nostra apparenza e a darne di più al nostro cuore, per la paura di perderci, di lasciarci andare, quello è il Santo timore di Dio.

La nostra storia personale ci ha già regalato tante paure. ce ne ha date di buone, ma ce ne ha date anche di molto cattive. Con l'aiuto dello Spirito Santo, gettiamole via, ed iniziamo a temere solo le cose che dobbiamo temere, perché una persona saggia sa proteggere quello che conta.

Buon cammino 


Puoi ascoltare questo articolo nella sezione Podcast del nostro sito

×
Rimani Aggiornato

Quando ti iscrivi al blog, ti invieremo un'e-mail quando ci sono nuovi aggiornamenti sul sito per non perderli.

I doni dello Spirito Santo: La Pietà
La Parabola del Granello di Senape
 

Commenti

Nessun commento ancora fatto. Sii il primo a inserire un commento
Già registrato? Login qui
Guest
Venerdì, 19 Luglio 2024

INFO

QUESTO SITO NON RAPPRESENTA UNA TESTATA GIORNALISTICA IN QUANTO VIENE AGGIORNATO SENZA ALCUNA PERIODICITÀ. NON PUÒ PERTANTO CONSIDERARSI UN PRODOTTO EDITORIALE AI SENSI DELLA LEGGE N.62 DEL 7.03.2001. ALCUNE DELLE IMMAGINI E DEI CONTENUTI PUBBLICATI SONO TRATTI DA INTERNET E, PERTANTO, CONSIDERATI DI PUBBLICO DOMINIO; QUALORA LA LORO PUBBLICAZIONE VIOLASSE EVENTUALI DIRITTI D’AUTORE, VOGLIATE COMUNICARLO. SARANNO IMMEDIATAMENTE RIMOSSI.

EVENTI IN CALENDARIO

Luglio 2024
L M M G V S D
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31

LINK

DONAZIONE

Carissimi, la gestione di questo sito comporta dispendio di tempo ed energie, anche finanziarie. Se apprezzate il nostro lavoro potete contribuire con una libera donazione. Grazie e... buon cammino!

Donazione

Visitatori OnLine

Abbiamo 199 ospiti e nessun utente online